Condividi file online

Configura un server di File sharing privato per condividere file online con amici, colleghi e partner aziendali, in modo semplice, privato e sicuro. 

A story - The company wants to replace NAS with an online file-sharing solution.

In a family-owned property management company, some employees work in the office, while others work remotely. They were using a Windows Server 2000 as a file server. But the server died in 2019, so they bought the NAS (QNAP) and moved all data to it. Everything was synced and working fine until ransomware showed up recently. They tried to lock it down. It showed that they could not access any data. They tried to restore the data, but the backup of the hard drive was a mess. All the data was eventually restored. QNAP left a backdoor open for the hacker to enter. They lost confidence in QNAP. So they looked for an online file-sharing solution to replace their NAS drive on-site.

Condividi file online con privacy e proprietà dei dati.

Tradizionalmente gli allegati email sono il modo più conosciuto per inviare e condividere file online. Tuttavia, esistono limitazioni per le dimensioni e l’estensione dei file oltre ad altri limiti. Inoltre, non è possibile condividere facilmente un’intera cartella come allegato email.

Anche l’utilizzo di un account personale Dropbox o Office 365 è un metodo comune per l’archiviazione di file o la condivisione con i colleghi, partner aziendali o amici.

Quando si tratta di file sharing aziendale per la forza lavoro mobile, gli allegati email non sono più efficienti e Dropbox non è più sicuro. La condivisione dei file tramite servizi di hosting di terze parti crea problemi di dispersione dei dati e di conformità nel futuro.

È necessaria una soluzione per la condivisione dei file online in modo privato, mantenendo la proprietà dei file e delle cartelle.

La condivisione privata di cartelle e file online è possibile?

Condividere i file non significa che è necessario utilizzare un servizio di file sharing di archiviazione cloud pubblico. 

Le aziende desiderano che la forza lavoro sia produttiva ed efficiente. Tuttavia, vogliono anche proteggere i file dell’azienda ed essere conformi alle normative.

Per le aziende, la configurazione dei servizi di file sharing privati per lavorare direttamente con i file server interni è il miglior modo per combinare la sicurezza e la produttività del cloud in un’unica soluzione.

Triofox rende possibile la condivisione online privata di cartelle di file. Con un livello cloud intorno ai file server privati, Triofox consente funzioni di file sharing online e mantiene i file e le cartelle negli stessi file server privati.

scopri l’incredibile

Soluzione Triofox

Una soluzione che aggiunge volume di applicazione iPhone, interfaccia browser web, drive mappato Windows e Finder di Mac al file server Windows e trasforma il file server Windows in una soluzione di file server aziendale basata sul cloud. 

Mappatura di drive

Crea un drive mappato sul desktop dell’utente, senza la necessità di utilizzare un VPN.

Condivisione su dispositivi mobili

Fornisce applicazioni per dispositivi mobili per accedere a file e cartelle da dispositivi mobili come i telefoni Android o iPhone.

Blocco di file

Blocca i file in uso o il check-out dei file per l’accesso offline. In ogni caso, il blocco di file è una funzione necessaria per la collaborazione in team.

Interfaccia Web

Il file manager basato su browser web è una parte importante della soluzione. È reattivo, interattivo e molto facile da utilizzare.

Proprietà privata + semplicità web + sicurezza VPN

La soluzione Triofox ha un componente server web che accetta le richieste di file degli agenti client e applicazioni per dispositivi mobili sul protocollo HTTPS/SSL. Queste richieste vengono quindi tradotte nell’accesso alla condivisione di rete File server e Active Directory protetto dalle autorizzazioni NTFS. Il file viene inviato nuovamente tramite HTTPS/SSL agli agenti client quando tutte le verifiche sulle autorizzazioni hanno avuto esito positivo. La forza lavoro mobile utilizza questo approccio per combinare la potenza del cloud, browser web, dispositivo mobile con la semplicità del file sharing online basato sul web e la sicurezza dei file server tradizionali!

1. Server web Triofox

Triofox crea un front-end server web che accetta le richieste di agenti client da dispositivi remoti Windows, Mac, browser web, iOS e Android. Gli agenti client forniscono funzionalità di mappatura di drive. 

2. Gli agenti inviano richieste di file

Gli agenti client inviano richieste HTTPS/SSL al server Triofox. Il server Triofox può registrare le richieste per scopi di verifica e coordinare le richieste di condivisione e accesso ai file. 

3. Integrazione Active Directory

Le autorizzazioni NTFS e Active Directory vengono utilizzate per verificare se le richieste di file sono consentite. Successivamente, le richieste di file vengono soddisfatte e restituite tramite HTTPS/SSL agli agenti client. 

È facile configurare il file sharing online privato?

Interfaccia utente semplice

Semplice file sharing basato sul web su HTTPS costruito direttamente sul file server.

Riduci i costi

Riduce i costi con il supporto di VPN (rete virtuale privata) ed evita successivi costi maggiori relativi a problemi di conformità. 

Il meglio dei due mondi

Combina il controllo e la sicurezza del file server di Windows con la semplicità di utilizzo e la produttività del cloud per i file condivisi.

Configurazione facile

Ha una più semplice strategia per la configurazione e la migrazione delle autorizzazioni rispetto a SharePoint, Dropbox o Google Drive; la eredita direttamente dal file server. 

Eredita autorizzazioni

Combina autorizzazioni NTFS, utenti Active Directory e mappature di drive con file sharing da browser web e dispositivi mobili.

Soluzione on-premise

Mantiene la protezione dei dati dando la possibilità di mantenere i dati on-premise sulle tradizionali condivisioni su file server.

Caratteristiche principali della funzione file sharing online privato

La protezione e la proprietà dei dati derivano dal fatto che i file e le cartelle restano sui file server privati. La funzione di file sharing online proviene dal livello cloud di Triofox che circonda il file server privato.

Active Directory

L’integrazione Active Directory consente il file sharing privato con utenti aziendali all’interno della società, oltre ai partner aziendali. 

Autorizzazioni cartella

Definisci diverse autorizzazioni per le cartelle a diversi livelli della struttura di directory. 

Trasferimento di file di grandi dimensioni

Utilizza l’integrazione Outlook per trasferire file di grandi dimensioni come link web tramite email. 

Data room sicuro

Il data room sicuro basato sul web consente l’accesso in modalità di sola lettura con il download disabilitato. 

Condivisione di link

Utilizza link web per condividere file e cartelle con destinatari o per ricevere file. 

Accesso da dispositivi mobili

Accedi a file e cartelle da browser web e dispositivi mobili. 

Dai file server al File sharing online!

I file server vengono posseduti in modo privato ma i servizi di file sharing pubblici sono in possesso di terze parti. Con Triofox che posiziona un semplice livello cloud in cima ai file server dell’utente, è possibile trasformare l’infrastruttura IT esistente in una soluzione di file sharing privata, online e a livello aziendale!

Garantisci la protezione dei dati

Le aziende possono affrontare i dubbi sulla protezione dei dati utilizzando CentreStack per fornire l’accesso ai file server interni. È comune parlare della sostituzione dei file server esistenti con soluzioni cloud per ridurre i costi e le spese amministrative e CentreStack può facilitarlo in qualsiasi cloud privato, ma CentreStack offre l’esclusiva possibilità di utilizzare i file server per sostituire il file sharing cloud!

Mantieni la proprietà dei dati

Quando annualmente si svolgono le verifiche sulla conformità, è possibile indirizzarsi ai file server che ospitano i dati privati che hanno superato la verifica negli anni precedenti, invece che chiedere alle aziende di file sharing online di partecipare al processo di verifica.

Aumenta la produttività

Fornisci un drive mappato sempre attivo che funziona ovunque su qualsiasi dispositivo e consente agli utenti su dispositivi mobili di accedere facilmente alle condivisioni di file interne o ai file server cloud. È possibile trasformare i drive condivisi e le condivisioni di rete di file server Windows in cartelle condivise online protette dalle stesse misure di sicurezza come quelle provenienti da file server on-premise e governate dalla stessa Active Directory.

Condivisione mobile sui file server

Semplifica l’accesso remoto alle condivisioni di file con interfacce familiari su qualsiasi computer o dispositivo. I desktop Windows e Mac mostrano drive mappati nativamente su Esplora risorse e Finder. La stessa esperienza si presenta su dispositivi iOS e Android come iPad, iPhone e Pixel oppure è possibile visualizzarla da popolari browser web come Chrome, Firefox e Internet Explorer.

Semplifica l’accesso alla condivisione di file

Collabora facilmente con partner aziendali fornendo l’accesso a una serie limitata di cartelle o file interni. Condividi file con utenti non Active Directory mantenendo i controlli amministrativi. Semplifica la collaborazione su più sedi con blocco di file e controlli versione automatici. I lavoratori mobili vedranno lo stesso contenuto nella cartella condivisa online come se provenissero dal drive mappato interno.

Sincronizzazione on-demand

I drive mappati mostrano struttura di directory ma ritardano i download finché un file viene utilizzato per ridurre il consumo di larghezza di banda e di archiviazione endpoint. Le cartelle e i file condivisi hanno anche generato link web sicuri che possono essere visualizzati su un file manager basato su browser web. I file non verranno attivamente scaricati o visualizzati (come nel data room sicuro) fino a che gli utenti generano intenti di accesso.

Riduci i costi con un semplice “VPN”

Elimina le spese generali e i ticket di supporto comunemente associati a file sharing VPN, VPN Always On o Direct Access Utilizza automaticamente autorizzazioni e utenti esistenti per risparmiare tempo e denaro per la configurazione. Con l’aiuto del server CentreStack, il drive condiviso interno ha nuove rappresentazioni sulla cartella online sui protocolli HTTPS (SSL) e con API RESTful per agenti client e applicazioni per dispositivi mobili.

Aumenta la sicurezza dei dati

I file vengono protetti in situazioni di mobilità e immobilità con crittografia di livello militare, connessioni protette e molto altro. Utilizza automaticamente autorizzazioni e utenti esistenti per evitare gli errori della configurazione manuale.

Gestione semplice

Gestisci centralmente utenti, controlli dell’accesso e archiviazione per ciascun tenant. Tieni traccia facilmente della posizione dei dati, di chi può accedervi e come vengono condivisi. Esiste un portale di gestione centralizzato basato sul web che offre una console di gestione in stile pannello di controllo unico per la gestione di file e cartelle condivisi e altri oggetti nell’ambito della gestione.

Alternativa on-premise a Dropbox e SharePoint

CentreStack ha la flessibilità di fornire un’alternativa on-premise a Dropbox, OneDrive e SharePoint utilizzando i file server esistenti. È possibile rinnovare il file server a tal punto che, dalla prospettiva della soluzione di file sharing online, risulti lo stesso dei domini pubblici mentre, allo stesso tempo, la soluzione mantiene tutti i vantaggi della proprietà dei dati e della sicurezza del file server.

Gestisci centralmente autorizzazioni cartella granulari

Per completare controllo e visibilità, è possibile gestire le autorizzazioni dal file server che ne era l’origine oppure nativamente con CentreStack. Le aziende e i loro dipendenti accumulano la struttura di autorizzazioni NTFS in anni di utilizzo attivo e pratica. Quelle autorizzazioni NTFS verranno ereditate da CentreStack e continueranno a controllare l’accesso alla condivisione di cartelle online.

Mantieni la conformità

Gestisci centralmente utenti, controlli dell’accesso e archiviazione per ciascun tenant. Gli amministratori possono eseguire verifiche sulla conformità a GDPR e HIPAA o monitorare eventuali modifiche apportate ai singoli file. È molto più facile superare i test sulla conformità quando le infrastrutture IT dei server CentreStack e dei server Windows sono entrambi sotto la propria supervisione e controllo.

Aumenta la produttività remota della tua forza lavoro mobile!